Evita Peron

Evita Perón: la donna più Potente e Amata dell’Argentina del ‘900

Un “coriandolo” di Daniela Musini, pubblicato per la testata Vanilla Magazine” sulla carismatica Evita Peron, donna amatissima e controversa, complessa e straordinaria.   Evita Perón: la donna più Potente e Amata dell’Argentina del ‘900 La luce. Era questo che incantava guardandola: la luce evanescente e carismatica che il suo volto riverberava. Bionda ed elegante, sorriso…

Vincenzo Pelliccione

“Il Chaplin dell’Italì” fa il giro del mondo grazie a Daniela Musini

La storia di Vincenzo Pelliccione il “Chaplin dell’Italì” sta facendo il giro del mondo. Una vicenda appassionante raccontata dalla penna di Daniela Musini, che dalla sua pagina facebook, regala ai lettori i suoi “coriandoli”. Questa volta è il Corriere Canadese a riprendere il testo di Daniela Musini e così il “Chaplin dell’Italì” torna di nuovo…

Una rosa per la vita

“Una rosa per la vita” Daniela Musini protagonista a Giulianova

Per Daniela Musini ennesimo riconoscimento alla sua splendida e poliedrica carriera. Si tratta del premio “Una rosa per la vita” conferitole a Giulianova (Teramo), domenica 8 dicembre, quale eccellenza abruzzese nel mondo della Cultura. Daniela Musini ha ringraziato il comitato e i numerosi ospiti presenti interpretando due liriche dannunziane e riscuotendo, ancora una volta, l’ovazione…

Per sito

“Mia Divina Eleonora” il testo teatrale dell’autrice Daniela Musini incanta la giuria del Premio Internazionale di Letteratura Città di Como

Un testo teatrale che ha sbaragliato una nutrita concorrenza. Sono stati 2750 gli autori che nelle varie categorie hanno partecipato al prestigioso Premio Internazionale di Letteratura Città di Como, e l’attrice, scrittrice e pianista Daniela Musini si è aggiudicato il primo premio per la sezione Teatro con la sua opera teatrale “Mia Divina Eleonora” dedicata…

Olga Levi Brunner

Vivere Ardendo: l’emozione diventa parola

L’emozionante interpretazione di Daniela Musini di una lettera al calor bianco che d’Annunzio scrisse alla triestina Olga Levi Brunner (nell’immagine in home page), sua carnalissima amante durante la Grande Guerra, che lui aveva ribattezzata Lachne e Venturina. Uno dei momenti più intensi del recital Vivere Ardendo -Gabriele il poeta, l’amante, l’eroe che l’attrice ha messo…

Musini ridotta

Trionfo per il d’Annunzio di Daniela Musini

’Aurum di Pescara, gremito fino all’inverosimile nella serata di domenica 8 settembre, ha tributato interminabili applausi a scena aperta e una entusiasta standing ovation all’appassionato e straordinario spettacolo teatrale “Vivere ardendo-Gabriele d’Annunzio il poeta, l’amante, l’eroe” scritto, diretto e interpretato da Daniela Musini. Un excursus intenso ed emozionante sulla “vita inimitabile” del Vate, tra pagine…

D'annunzio Fiume

Daniela Musini tra i protagonisti de “La Festa della Rivoluzione”

Daniela Musini tra i big protagonisti de “La Festa della Rivoluzione”, la kermesse di eventi culturali e artistici dedicati ai 100 anni dell’impresa di Fiume di Gabriele d’Annunzio, che si svolgerà a Pescara dal 7 al 15 settembre. Daniela Musini sarà in scena Domenica 8 settembre alle 21 all’Aurum di Pescara con il suo appassionato…

Daniela D'Annunzio per sito

“Vivere Ardendo”: l’otto settembre a Pescara prima nazionale per il nuovo recital di Daniela Musini

Domenica 8 settembre, alle 21 all’Aurum di Pescara, Daniela Musini sarà in scena in prima nazionale con il nuovo recital da lei ideato, diretto e interpretato. Vivere Aredendo, Gabriele il poeta, l’amante, l’eroe Il recital è un excursus coinvolgente e appassionato sulla figura di Gabriele d’Annunzio, fra “l’amor sensuale della parola” (attraverso sue pagine poetiche,…

Casanovaù

Casanova e d’Annunzio: seduttori a confronto

Che cos’hanno in comune Giacomo Casanova, gaudente e cosmopolita libertino del Settecento e Gabriele d’Annunzio, voluttuoso forgiatore di parole e di vite inimitabili della Belle Epoque (e oltre)? Apparentemente nulla. No di certo le physique du rôle: alto, possente, sguardo imperioso e naso aquilino il primo, basso, mingherlino, sguardo carezzevole e fattezze femminee l’altro. No…